Slide Romano, classe ’84, Giovanni De Carolis inizia a combattere a 18 anni, dopo un esordio da calciatore in Promozione nell’Almas Roma. Nel 2016 si aggiudica il titolo di Campione Mondiale dei pesi supermedi, versione WBA. Conquista il titolo contro il tedesco Vincent Feigenbutz, divenendo il 35° italiano a vincere un titolo mondiale, a sette anni di distanza dall'ultimo campione Giacobbe Fragomeni, ed il 4° italiano a diventare campione nei supermedi. Nel 2018 diventa Campione Italiano, conquistando il titolo contro Roberto Cocco. Ad oggi, è l'ultimo italiano ad aver conquistato il titolo di Campione del Mondo. Slide Nata a Latina, classe ’91, Alessia Mesiano inizia la sua vita da sportiva con l’atletica leggera, per passare al pugilato a 19 anni.
Nel 2013 entra in Nazionale nella categoria 60kg e già nel 2014 vince il bronzo agli Europei di Bucarest e conquista il terzo posto ai mondiali di Jeju. Presto entra a far parte delle Fiamme Oro, la squadra sportiva della Polizia di Stato.
Ad Astana 2016 conquista la medaglia d'oro nei pesi piuma battendo l'indiana Sonia Lather, riportando il pugilato femminile a livello internazionale sul gradino più alto del podio.

Slide Romano, classe ’84, Giovanni De Carolis inizia a combattere a 18 anni, dopo un esordio da calciatore in Promozione nell’Almas Roma. Nel 2016 si aggiudica il titolo di Campione Mondiale dei pesi supermedi, versione WBA. Conquista il titolo contro il tedesco Vincent Feigenbutz, divenendo il 35° italiano a vincere un titolo mondiale, a sette anni di distanza dall'ultimo campione Giacobbe Fragomeni, ed il 4° italiano a diventare campione nei supermedi. Nel 2018 diventa Campione Italiano, conquistando il titolo contro Roberto Cocco. Ad oggi, è l'ultimo italiano ad aver conquistato il titolo di Campione del Mondo. Slide Nata a Latina, classe ’91, Alessia Mesiano inizia la sua vita da sportiva con l’atletica leggera, per passare al pugilato a 19 anni.
Nel 2013 entra in Nazionale nella categoria 60kg e già nel 2014 vince il bronzo agli Europei di Bucarest e conquista il terzo posto ai mondiali di Jeju. Presto entra a far parte delle Fiamme Oro, la squadra sportiva della Polizia di Stato. Ad Astana 2016 conquista la medaglia d'oro nei pesi piuma battendo l'indiana Sonia Lather, riportando il pugilato femminile a livello internazionale sul gradino più alto del podio.

Grazie a Uliveto i vincitori potranno ricevere una consulenza con un medico dello sport per conoscere i segreti dell’alimentazione degli atleti e diventare dei campioni di salute!

Scarica il regolamento,
cliccando il pulsante qui in basso.

Scarica il regolamento,
cliccando il pulsante qui in basso.

Seguici sui nostri social.

Seguici sui nostri social.

COME PARTECIPARE

I CAMPIONI E L’EVENTO

REGOLAMENTO

CONTATTI